E’ morto Mario Oriente: calcio molisano in lutto

Lutto nel calcio molisano
Lutto nel calcio molisano
- 15453 letture

Il calcio molisano piange la scomparsa di Mario Oriente, indimenticabile allenatore del Campobasso, del Termoli e dell’Olympia Agnonese,  deceduto oggi, all’età di 72 anni, all’Ospedale Civile A. Cardarelli. Da tempo era malato, negli ultimi giorni le sue condizioni erano peggiorate.

Prima calciatore, ha difeso i pali anche della Juvenes Campobasso e del Bojano, poi allenatore. E’ stato più volte alla guida del Campobasso, la prima nel 1990 voluto dal presidente Antonio Molinari sul finire di una stagione già segnata. Dopo l’esperienza con i lupi, guidò l’Olympia Agnonese conquistando due miracolose salvezze. Con i granata vinse anche  il titolo regionale con l’Under 18. Qualche anno dopo, 1996/1997, fu Adelmo Berardo a volerlo di nuovo sulla panchina rossoblù. Fu un trionfo con la vittoria del campionato di Eccellenza e il ritorno in Serie D. Sempre Berardo lo volle come vice di Busetta, nell’anno della promozione in Serie C2 e in seguito, al fianco di Mario Russo. Spesso negli ultimi anni si vedeva in tv nelle vesti di opinionista.

Le esequie saranno celebrate nella Cattedrale di Campobasso alle ore 16.30 di domani, domenica 6 agosto.

Alla famiglia Oriente le condoglianze della redazione di I am Calcio Campobasso

Celestino Ieronimo