Calciomercato in tempo reale

Stallone: “Sconfitta determinata dagli errori arbitrali”

Stallone, allenatore del Monticelli
Stallone, allenatore del Monticelli
- 30149 letture

Le parole del''allenatore del Monticelli, Stallone al termine della gara tra Monticelli e Campobasso vinta dai molisani per 2-1. Stallone polemizza per l'atteggiamento degli arbitri nelle due gare giocate contro L'Aquila e il Campobasso. A suo dire, le sconfitte sono state determinate dagli errori arbitrali.

Queste le sue dichiarazioni post gara di oggi: 

“Io ho il massimo rispetto di tutti. In queste due partite abbiamo giocato e perso contro L’Aquila e Campobasso sicuramente due squadre che sanno giocare a calcio, ben impostate che avranno un ruolo importante in questo campionato e a loro va dato il giusto merito. Premesso questo, devo dire che l’atteggiamento degli arbitri è stato determinante in queste due sconfitte e sta assumendo delle proporzioni antipatiche e non mi riferisco solo ai piccoli episodi che pure infastidiscono. Anche oggi non ci ha concesso un rigore netto nel primo tempo per il fallo su Guida, assegnando uno al Campobasso per un fallo che il nostro portiere non ha commesso perché ha preso la palla con le mani e anche sull’’espulsione di Sosi ha sbagliato perché il nostro capitano aveva solo l’intenzione di togliere Ingretolli dalla rissa che si era creata. E’ un momento difficile, avevamo fatto un’ottima preparazione, purtroppo in questa fase tra infortuni e squalifiche non posso contare su metà della rosa. Ripartiamo da qui, sapendo che non bisogna mollare, ma lottare per raggiungere il nostro obiettivo che è la salvezza. Per farlo ho bisogno di tutti. Oggi qualcuno mi ha deluso, gli parlerò per fargli capire che il Monticelli ha bisogno di certi valori e certe caratteristiche, se lo capiranno bene, altrimenti possiamo fare anche a meno di loro”.

Celestino Ieronimo