Calciomercato in tempo reale

Stagione ricca di novità per le Acli. Meo: “L’obiettivo è migliorarsi”

Un momento della conferenza stampa
Un momento della conferenza stampa
- 12541 letture

Dopo la presentazione delle attività per la stagione 2017/2018 avvenuta sabato, l’Acli Campobasso presenta anche il nuovo organico tecnico. Tante le novità a cominciare dal nuovo responsabile organizzativo di tutte le attività che sarà Andrea Lupo.  Nuovi anche i responsabili delle categorie Allievi e Giovanissimi. Enzo Nunziata e Peppe Adamo cureranno gli Allievi. I Giovanissimi, invece, sono stati affidati a Giuseppe Presutti e Michele Colitti. Pino Marrone sarà il preparatore dei portieri mentre il Prof. Vasellino coordinerà la parte atletica. Le novità si estendono anche alle attività di base con l’importante convenzione stipulata con la Facoltà di Scienze Motorie. In più, i coordinatori tecnici, Prof. Schipani e Antoniani, per curare le categorie Esordienti, Pulcini e Piccoli amici hanno scelto animatori sportivi tra i migliori presenti sul territorio. Soddisfatto il presidente Meo, le scelte hanno portato un rinnovato entusiasmo all’interno della società più blasonata della regione che mentre si appresta a spegnere le 50 candeline, entra nell’orbita del Benevento Calcio con l’affiliazione al progetto Benevento Academy. "La nostra attività non si è mai fermata, neanche durante l'estate. L'affetto dei genitori e l'entusiasmo dei nostri atleti ricevuti nella stagione che si è appena conclusa, ci ha dato una carica incredibile " - racconta con entusiasmo il presidente - queste gratificazioni vanno condivise con i tecnici uscenti che non saranno più con noi il prossimo anno e per i quali il nostro club nutre  un sentimento di profonda stima e gratitudine ".

Intanto, sono già 180 gli iscritti: Tra gli obiettivi, quello di abbattere il muro dei 200 tesserati. Il club ha salutato anche i calciatori dell'anno 2000 che hanno terminato il percorso formativo nella società e hanno intrapreso il loro percorso calcistico: le migliori formazioni dell'eccellenza molisana così come anche il Campobasso, per la sua juniores, hanno scelto i ragazzi del vivaio Acli per completare i loro organici.

Celestino Ieronimo