Calciomercato LIVE

Procura Federale: squalificato l’allenatore Giovanni Menna

L'allenatore Giovanni Menna
L'allenatore Giovanni Menna

Due mesi di squalifica per l’allenatore Giovanni Menna. E’ questa la condanna inflitta dalla Procura Federale in accordo con lo stesso allenatore che, riconosciuti le violazioni dei regolamenti, ha chiuso l’accordo secondo quanto previsto dall’ex art. 32 sexies del Codice di Giustizia Sportiva. I fatti risalgono alla stagione 2016/2017, quando Menna, guidò per alcune gare la formazione dell’Atletico Bisaccia privo di tesseramento.

Ecco il testo del Comunicato Ufficiale n. 175/AA pubblicato in Roma l'8 maggio 2018

- Vista la comunicazione della Procura Federale relativa al provvedimento di conclusione delle indagini di cui al procedimento n. 537 pfi 17/18 adottato nei confronti del Sig. Giovanni Menna, avente ad oggetto la seguente condotta:

Giovanni Menna, all’epoca dei fatti, allenatore privo di tesseramento, della società ASD Atletico Bisaccia, in violazione dell’art. 1 bis commi 1 e 5 del Codice di Giustizia Sportiva, in relazione all’art. 23 punto 2 delle NOIF e degli artt. 34 comma 1 e 38 coma 1 del Regolamento del Settore Tecnico, per aver svolto, privo di tesseramento, in occasione della stagione 2016/2017 il ruolo di allenatore nelle file della società ASD Atletico Bisaccia, dall’inizio del Campionato di Prima Categoria, girone B, Regione Molise, fino a tutto il 26 novembre 2016 e precisamente, in data 09/10/2016in occasione della gara Atletico Bisaccia-Carovilli, in data 15/10/2016 in occasione della gara Pol. Chiauci-Atletico Bisaccia, in data 29/10/2016 in occasione della gara Campobasso Calcio-Atletico Bisaccia, in data 06/11/2016 in occasione della gara Atletico Bisaccia-Pol. Ferrazzano, in data 13/11/2016 in occasione della gara San Pietro Avellana-Atletico Bisaccia,  in data 20/11/2016 in occasione della gara Atletico Bisaccia-Donkeys Agnone e in data 26/11/2016 in occasione della gara Tre Archi Ripalimosani-Atletico Bisaccia;

- vista la richiesta di applicazione della sanzione ex art. 32 sexies del Codice di Giustizia Sportiva, formulata dal Sig. Giovanni Menna;

- vista l’informazione trasmessa dalla Procura Generale dello Sport;

- vista la prestazione del consenso da parte della Procura Federale;

rilevato che il Commissario Straordinario non ha formulato osservazioni in ordine all’accordo raggiunto dalle parti relativo all’applicazione della sanzione di due mesi di squalifica per il Sig. Giovanni Menna;

si rende noto l’accordo come sopra menzionato.

La Redazione