Pol. Fortore show col San Marco, vittoria e fuga

Un momento della gara
Un momento della gara
- 13661 letture

Ancora una vittoria della Pol. Fortore nel recupero della prima giornata di ritorno, rinviata il 22 gennaio scorso per il maltempo. Finisce 7-1 per i gialloneri la sfida contro il San Marco la Catola 1984. Tre punti pesantissimi perché consentono alla formazione di Pepe di lasciare la compagnia dei Casali Dauni in testa alla classifica e di distanziarli di tre punti a quattro giornate dalla fine. Tre punti forse decisivi per la vittoria finale. In campo ci sono due squadre con obiettivi diversi. Da un lato c’è la giovane formazione verdeazzurra che, dopo un inizio di torneo più che soddisfacente, da due mesi sembra lontana parente della formazione vista a inizio campionato tanto da ritrovarsi fuori dalla zona play off. I locali, invece, hanno altri stimoli, il loro obiettivo è la vittoria del campionato e in campo questo si nota. Infatti, ai gialloneri bastano poco più di sessanta secondi per portarsi in vantaggio con P. Circelli che supera Tafeski, ignaro del pomeriggio che l'aspetta. Il gol subito è una doccia gelata per i pur volenterosi giovani ospiti che al 14’ subiscono il raddoppio con Bianco. La Pol. Fortore è formazione di rango e continua a mettere alle corde gli ospiti. Al 23’, Zullo porta a tre le reti per i suoi. Prima del riposo, 41’, i locali fanno addirittura quattro con Ruggiero, uno che potrebbe giocare in categorie più importanti, che si ripete, cinque minuti dopo il riposo, realizzando la rete del 5-0. La gara vive un momento di appannamento prima di riaccendersi tra il 63’ e il 66’ quando la Pol. Fortore realizza altre due reti rispettivamente con Moccia, un ex, e con P. Circelli che, realizza la sua personale doppietta. Prima della fine c’è da annotare solo la rete della bandiera per gli ospiti realizzata da Giuseppe Gallo. A quattro giornate dalla fine, con un calendario tutt’altro che difficile, questa vittoria potrebbe essere decisiva per le sorti del campionato. Per il San Marco, la sconfitta di oggi va inserita nel percorso di crescita di questa squadra che, ci piace ricordare, è formata da una rosa con un’età media intorno ai 18 anni. Sconfitte come queste a volte insegnano più di una vittoria.

Il tabellino del match

POL. FORTORE - S. MARCO LA CATOLA 1984  7-1

Marcatori: 1' 66' Circelli P., 14' Bianco, 23' Zullo, 41' 50' Ruggiero, 63' Moccia, 82' Gallo (S);

POL. FORTORE: De Bellis G., Bianco, Iannelli (66' Palumbo), Circelli P.L., Telegramma, De Bellis L., Zullo, Ruggiero, Circelli P. (71' Del Buono), Riccardi (52' Guari), Moccia; All. PEPE Michele

SAN MARCO LA CATOLA 1984: Tafeski, Colasanto, Bilancia, Ammari, Padovani, De Marco, Picciuto (71’ M. Iannantuoni), Iannantuoni (78’ Cilfone), Ferrara (54’ Zaccaria), Gallo, Di Criscio;  All. GALLO Antonio - DI CRISCIO Michele

Arbitro: Marco Reale di Campobasso

Celestino Ieronimo