PRIMA CATEGORIA: il Volturino ci ripensa e torna a giocare

Il Volturino in campo. Ph. A. Campanelli
Il Volturino in campo. Ph. A. Campanelli
- 12380 letture

Nonostante i tanti torti subiti, i dirigenti vogliono onorare il campionato

Una settimana fa, dopo l’ennesimo torto arbitrale, il Volturino aveva deciso di abbandonare il campionato, qui il comunicato emanato dalla società il 12 aprile. Una decisione che aveva avuto come prima conseguenza la mancata partecipazione alla gara di recupero del 15 aprile in casa dell’Angioina Colletorto. E’ di oggi invece, la notizia che il Volturino tornerà a giocare sin da domenica prossima. A diffondere la notizia è la stessa società con questo comunicato che c’è giunto in redazione.

Il testo integrale:

“Volevo far seguito a quanto comunicato con la lettera aperta il giorno 12 aprile, per dare dei chiarimenti in merito. Il significato della lettera aperta voleva si dare un segnale forte alla Comitato Regionale Molise e soprattutto all'AIA su fatti ed episodi che accadono ogni domenica sui campi da gioco. Noi come ASD Volturino ci sentiamo lesi dalle innumerevoli truffe arbitrali perpetrate nei nostri confronti, senza capirne ragione, ma nonostante ciò vogliamo onorare il campionato portandolo a termine. La mancata presenza alla gara di recupero di sabato 15 aprile è stata voluta come segno di protesta, con la speranza che dai prossimi incontri ci sia un corretto svolgimento della gare. Noi non vogliamo favoritismi, sia ben chiaro, ma non vogliamo neanche essere trattati in modo scorretto, per il solo fatto che non abbiamo da chiedere nulla al campionato. Un caro saluto a tutti”.

Il Presidente

Domenico Tartaglia

Celestino Ieronimo