Calciomercato in tempo reale

Regolamento Campionati Femminili 2017/18, il comunicato ufficiale LND

La Fiorentina campione d'Italia 16/17
La Fiorentina campione d'Italia 16/17
- 156771 letture

I Campionati Nazionali Femminili della Stagione Sportiva 2017/18 e i relativi meccanismi di promozione e retrocessione sono articolati secondo la struttura che segue per pervenire alla definizione dei sottoelencati Campionati della Stagione Sportiva 2018/19:

  • Campionato di Serie A 1 Girone da 12 squadre;

  • Campionato di Serie B 1 Girone da 12 squadre;

  • Campionato Interregionale 4 Gironi da 10/14 squadre;

SERIE A - STAGIONE SPORTIVA 2017/2018

Il Campionato Nazionale di Serie A della Stagione Sportiva 2017/18 è articolato su un girone unico di 12 squadre. Hanno diritto di richiedere l’iscrizione:

  • n. 8 società che hanno acquisito tale diritto a seguito della classifica ottenuta nel Campionato Nazionale di Serie A della passata Stagione Sportiva 2016/17;

  • n. 4 società classificatesi al primo posto nei rispettivi quattro Gironi del Campionato Nazionale di Serie B della passata Stagione Sportiva 2016/17;

In caso di vacanza di organico per la Stagione Sportiva 2017/18, nel Campionato Nazionale di Serie A verrà mantenuto il numero di società siccome definito all’esito delle procedure di ammissione al Campionato medesimo. Qualora la vacanza di organico del Campionato Nazionale di Serie A risultasse superiore ad una o più unità, si procederà al completamento dell’organico fino al raggiungimento di un numero massimo di 12 società partecipanti al suddetto Campionato.

Le squadre classificate all’11° e 12° posto del Campionato di Serie A retrocedono direttamente al Campionato di Serie B della Stagione Sportiva 2018/19.

Le squadre classificatesi al 9° e 10° posto del Campionato di Serie A disputeranno gare di spareggio con le due squadre perdenti le gare di promozione della Serie B, per determinare la permanenza in Serie A o la retrocessione in Serie B nella Stagione Sportiva 2018/19.

Le gare di spareggio tra la 9a e 10a classificate della Serie A e le due perdenti tra le prime quattro squadre di ciascun Girone del Campionato di Serie B vengono disputate in campo neutro con gara unica, attraverso accoppiamenti determinati da sorteggio effettuato dal Dipartimento Calcio Femminile. In caso di parità al termine dei tempi regolamentari, si effettueranno due tempi supplementari della durata di 15 minuti ciascuno e, in caso di ulteriore parità, si procederà all'effettuazione dei tiri di rigore.

SERIE B - STAGIONE SPORTIVA 2017/18

Il Campionato Nazionale di Serie B della Stagione Sportiva 2017/18 sarà articolato in 4 Gironi da 12/14 squadre ciascuno. Hanno diritto a richiedere l’iscrizione:

  • n. 44 società che hanno acquisito tale diritto a seguito della classifica ottenuta nel Campionato Nazionale di Serie B al termine della Stagione Sportiva 2016/2017;

  • n. 4 società retrocesse dal Campionato Nazionale di Serie A al termine della Stagione Sportiva 2016/17;

  • n. 1 società vincente la fase nazionale della Coppa Italia Regionale;

Le società prime classificate nei rispettivi Campionati Regionali di Serie C al termine della Stagione Sportiva 2016/17; 

AMMISSIONE AL CAMPIONATO DI SERIE A STAGIONE SPORTIVA 2018/2019 E DEFINIZIONE ORGANICO SERIE B STAGIONE SPORTIVA 2018/19

Le quattro squadre classificatesi al 1° posto di ciascun Girone di Serie B 2017/2018 disputeranno gare di promozione; le due squadre vincenti al termine delle suddette gare di promozione acquisiranno direttamente il titolo sportivo per richiedere l’ammissione al Campionato di Serie A per la Stagione Sportiva 2018/2019.

Le due squadre perdenti le suddette gare di promozione parteciperanno alla fase di spareggio con le squadre classificate al 9° e 10° posto in Serie A per determinare le due squadre aventi diritto alla Serie A per la Stagione Sportiva 2018/2019 e le due squadre aventi diritto alla partecipazione al Campionato di Serie B nella Stagione Sportiva 2018/2019.

Le gare di promozione tra le quattro squadre prime classificate di ciascun Girone del Campionato di Serie B vengono disputate in campo neutro con gara unica, attraverso accoppiamenti determinati da sorteggio effettuato dal Dipartimento Calcio Femminile. In caso di parità al termine dei tempi regolamentari, si effettueranno due tempi supplementari della durata di 15 minuti ciascuno e, in caso di ulteriore parità, si procederà all’effettuazione dei tiri di rigore. All’esito della Stagione Sportiva 2017/2018, le sottoelencate squadre acquisiranno il diritto a formare l’organico del Campionato di Serie B 2018/19:

  • n. 2 squadre retrocesse direttamente dal Campionato di Serie A;

  • n. 2 squadre perdenti la fase di spareggio tra la 9^ e la 10^ classificata della Serie A e le due squadre perdenti le gare di promozione tra le prime quattro squadre classificate della Serie B;

  • n. 8 squadre classificate al secondo e terzo posto dei quattro Gironi del Campionato di Serie B.

AMMISSIONE AL CAMPIONATO INTERREGIONALE 2018/2019

Al termine della Stagione Sportiva 2017/2018, le squadre non aventi diritto a formare l’organico del Campionato di Serie B 2018/19, ai sensi di quanto disposto al precedente punto (Ammissione al Campionato di Serie A Stagione Sportiva 2018/19 e definizione organico Serie B Stagione Sportiva 2018/19) unitamente alle squadre promosse dai Campionati Regionali di Serie C ed alla squadra vincente la Coppa Italia Femminile di Serie C, acquisiranno il titolo sportivo per richiedere l’ammissione al Campionato Interregionale 2018/19.

foto: Facebook Fiorentina Women's FC

Elia Soregaroli