Campobasso-Recanatese: le probabili formazioni

Le probabili formazioni
Le probabili formazioni

Dopo lo stop per le elezioni, il Campobasso torna in campo questo pomeriggio nel recupero della 26ª giornata per affrontare al Nuovo Romagnoli la Recanatese. Le due squadre, dopo i risultati delle gare di domenica scorsa, sono obbligate a vincere per non compromettere la corsa ai playoff, i molisani, e quella per la salvezza, i marchigiani. La sosta ha giovato ai leopardiani, Alessandrini, squalificato, sarà sostituito da Spuri, ha recuperato gli infortunati Capezzani e Olivieri con quest’ultimo candidato per una maglia da titolare. Anche Piangerelli, nonostante i problemi al ginocchio accusati in settimana, è stato aggregato alla comitiva giallorossa che da ieri sera è in Molise dove sta trascorrendo la vigilia. Chi, invece, non gioisce è l’allenatore rossoblu, Foglia Manzillo che oltre agli squalificati Capozzi e Varsi deve rinunciare a Marzano e quasi sicuramente a Del Duca alle prese con un problema ai legamenti.

All’andata vinse la Recanatese 2-1, che rifilò la prima sconfitta stagionale al Campobasso. Da allora molto è cambiato. Le due squadre sono uscite rivoluzionate dal mercato invernale. La Recanatese, ha praticamente rinnovato la rosa con uomini di assoluto valore così come ha evidenziato l’allenatore dei molisani alla vigilia: “Non possiamo sbagliare ma dobbiamo stare attenti, da dicembre la Recanatese ha un organico da playoff con gente di spessore. Sono 836 le presenze tra i professionisti dei giocatori marchigiani a dimostrazione che ci aspetta una gara difficile su un campo che non ci aiuta. Noi però daremo il massimo, come abbiamo sempre fatto anche per i nostri tifosi che ci sono sempre vicino”.  

L’allenatore giallorosso Alessandrini, alla vigilia ha così commentato l’impegno di oggi dei suoi ragazzi: “Il Campobasso a dicembre ha cambiato molto, non tutto come noi ma sicuramente si sono rafforzati. Da allora marcia a ritmo delle prime a dimostrazione della qualità dell’organico. In più ci sono il blasone dei molisani e il fatto che giocheremo in uno stadio che mette sempre un po’ di soggezione. Noi però dobbiamo disputare la partita con il giusto atteggiamento per portare a casa un risultato positivo perché siamo arrivati nel momento cruciale della stagione e non possiamo permetterci passi falsi. Sicuramente non cambieremo il nostro atteggiamento tattico perché non c’è il tempo per farlo e perché oramai abbiamo una fisionomia ben precisa che permette ai ragazzi in campo variazioni sul tema”.  

La gara sarà arbitrata dal sig. Nicola Di Giovanni della sezione di Caserta. Con lui gli assistenti Simone Petracca proveniente dalla sezione di Lecce e Michele Colavito proveniente da quella di Bari. Calcio d’inizio alle ore 14:30.

Le probabili formazioni:

Campobasso: Landi, Del Prete, Gomes Ferreira, Danucci, Benvenga, Bolzan, Strianese, Amabile, Balistreri, Gerardi, Kargbo. A disp: Riccio, Elefante, Palace, Esposito, Makaya, Ribeiro, Borrelli. All: Foglia Manzillo

Recanatese: Piangerelli, Candolfi, Falco, Nodari, Colonna, Marchetti, Lunardini, Giaccaglia, Olivieri, Pera, Falomi. A disp: Stefanelli, Tanoni, Senigagliesi, Monachesi, Rinaldi, Rapagnani, Candidi, Capezzani, Guida. All: Spuri (Alessandrini squalificato)

Puoi seguire il LIVE qui:

http://campobasso.iamcalcio.it/diretta-live-tabellino/citta-di-campobasso recanatese/246289.html

Celestino Ieronimo