Calciomercato LIVE

Il Mundimitar non ci sta: espulsioni inventate. Mai più con la LND

Mundimitar
Mundimitar

Il Mundimitar non ci sta e reagisce con decisione a quella che considera una vera e propria ingiustizia. Lo fa attraverso una nota sul profilo ufficiale della società, in cui esprime rammarico per le decisioni del Giudice Sportivo con riferimento alla gara interna di domenica scorsa contro il Ripalimosani, sospesa dal sig. Pazienza di Termoli. 

La nota della società:

“Non abbiamo parole, davvero, oltre al danno la beffa, non solo 6 espulsioni totalmente inventate durante la partita, ma anche altre 2 squalifiche assegnate senza che l'arbitro le avesse segnalate sul referto di gara, una multa di 50 euro e un punto di penalizzazione, il tutto in una gara svoltasi nella più totale calma e con il giusto agonismo.

Ogni anno partecipiamo alle riunioni pre-campionato in cui i dirigenti federali continuano a farsi belli con parole smielate a favore delle società che partecipano ai tornei, ma il loro unico obiettivo è e continuerà a essere solo ed esclusivamente rubare soldi a quelle stesse società che non vengono tutelate minimamente e che, con la squadra di calcio, danno un mezzo sociale per impegnare giovani e meno giovani nel trascorrere qualche ora alla settimana facendo cose concrete e distogliendoli dai problemi di vario genere che, abitando in un paesino di qualche centinaio di abitanti, possono esserci.

Noi termineremo il nostro campionato a testa alta, cercheremo di conquistare la salvezza sputando sangue e sudore, e sarà il campo a decidere se saremo meritevoli o no e non dei pupazzi messi lì a fare gli interessi della Federazione, ma possiamo dire, in maniera quasi ufficiale, che la Lega Nazionale Dilettanti non vedrà mai più il nome di Montemitro tra le squadre partecipanti ai vari campionati...

...e per questo vi diciamo GRAZIE! FORZA MUNDIMITAR”!

Qui la decisione del Giudice Sportivo

Celestino Ieronimo