Campobasso: anche Kevin Magri è rossoblù

Kevin Magri
Kevin Magri

Kevin Magri e il Campobasso si sono detti sì. La notizia era nell'aria da qualche giorno e ieri pomeriggio è arrivata l'ufficialità da parte della società rossoblu che nella mattinata aveva definito anche l'arrivo dell'attaccante Pietro Cogliati.

Nato a Campobasso il 10 agosto 1995, Kevin Magri è stato, con 25 presenze e 2 reti, uno dei protagonisti che nel 2014 hanno vinto lo scudetto con la Primavera del Chievo Verona battendo il Torino ai calci di rigore.

Magri, prima d'ora, ha sempre giocato in Serie C. Infatti, dopo l'avventura tricolore, passa al Lumezzane fortemente voluto da Nicolato che lo aveva allenato al Chievo. In Lombardia colleziona 4 presenze. Dopo l'esonero di Nicolato, il Chievo lo richiama per girarlo alla Reggina. In riva allo stretto, mette insieme solo due presenze e a giugno torna in Veneto. Ad agosto 2015 approda alla Paganese (via Vicenza). In Campania collezione 14 presenze. A fine stagione torna al Vicenza che a gennaio 2017 lo cede in prestito al Taranto (12 presenze).Lo scorso anno resta in Veneto dove gioca solo 6 gare. A luglio, i veneti lo lasciano libero.

Da ieri l'avventura con la squadra della sua città.

Celestino Ieronimo

Leggi altre notizie:CITTà DI CAMPOBASSO