Termoli: “Abbandonati al nostro destino”. Il comunicato dei calciatori - I AM CALCIO CAMPOBASSO

Termoli: “Abbandonati al nostro destino”. Il comunicato dei calciatori

Una formazione del Calcio Termoli
Una formazione del Calcio Termoli
CampobassoEccellenza

Ancora problemi in casa Termoli Calcio. Dopo aver ottenuto, ieri, la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Italia contro l’Aurora Ururi oggi, i calciatori del Calcio Termoli 1920 hanno diramato un comunicato, che riportiamo integralmente, con il quale affermano di essere stati lasciati soli dalla società e che sono alle prese con enormi difficoltà dovute al mancato pagamento dei rimborsi.  

Questo il comunicato:

"Nonostante le mille promesse, le belle prospettive, gli accordi e gli impegni presi la società ci ha abbandonato al nostro destino e molto spesso, assieme allo staff, non è presente neanche agli allenamenti. Abbiamo difficoltà a raggiungere il campo durante la settimana, ma soprattutto non vengono organizzate le trasferte costringendo noi atleti a utilizzare le nostre automobili senza recuperarne, poi, le spese e quindi investendo le nostre risorse economiche. A prescindere da tutto ciò, abbiamo continuato e continueremo ad onorare la maglia di questa orgogliosa società, stringendo i denti finché ne avremo la possibilità: ad oggi, però, le situazioni per praticare calcio sono davvero disastrose. Ci teniamo a ringraziare i tifosi per averci sostenuto fino ad oggi, soprattutto nei momenti più difficili". (I calciatori del Termoli)

Celestino Ieronimo

Leggi altre notizie:CALCIO TERMOLI 1920 Eccellenza