Coronavirus Italia: 110.574 casi e 13.155 morti. Bollettino 1 aprile - I AM CALCIO CAMPOBASSO

Coronavirus Italia: 110.574 casi e 13.155 morti. Bollettino 1 aprile

LecceRubriche

Il nuovo aggiornamento sui numeri della pandemia di Coronavirus in Italia. I dati sono aggiornati alle ore 18.00 del 1 aprile 2020 e forniti dalla Protezione Civile nella classica conferenza stampa. Vediamo quindi qual è la situazione nel nostro paese.

I DATI IN ITALIA - In Italia da quando è iniziata l'epidemia di Coronavirus, sono 110.574 le persone che hanno contratto il Virus, 4.782 nuovi infetti in più rispetto al dato di ieri. Di queste 13.155 sono decedute con un incremento di 727 rispetto a 24 ore fa e 18.847 sono guarite (+1.118 rispetto a ieri). Attualmente i soggetti positivi, quindi esclusi decessi e guarigioni, sono 80.572 (+2.937).

I DATI NEL MONDO - Gli Stati Uniti continuano a crescere sul numero dei contagiati arrivati ormai a quota 190.000 e sul numero di vittime che sono in totale 4.066. Il Presidente Donald Trump ha parlato alla Nazione spiegando che "saranno due settimane molto, molto dolorose". Situazione difficilissima anche in Spagna: i contagiati sono 102.136 con oltre 9 mila morti, il Paese Iberico è il secondo come numero di vittime subito dopo l'Italia. In Cina si registra 1 caso interno nel Guangdong e 35 importati. I morti nelle ultime 24 ore sono stati 7 dei quali 6 nella provincia dell'Hubei e uno a Shanghai. Il totale è 81.554 positivi con 3.312 decessi, il tasso di guarigione è al 93,48%. Ad Hong Kong nuova impennata di contagi dopo che le autorità avevano eliminato il lockdown: 65 nuovi casi in 24 ore ed è il numero più alto dall'inizio dell'emergenza. Questo ha spinto il Governo a imporre nuovamente le misure restrittive: la gente dovrà stare a casa e niente assembramenti. In Corea del Sud nuovi casi ancora sopra quota 100, nello specifico 101 ieri. Il totale è a 9.887 con 165 decessi. Secondo il Korea Centers for Disease Control and Prevention sono 5.567 i pazienti guariti, mentre 4.155 quelli ancora in cura. Si registra una frenata in Iran nella diffusione del virus: ad annunciarlo il presidente Rohani: si sono registrati nelle ultime 24 ore 2.987 casi che hanno portato il totale a 47.593, i decessi sono stati 138 con il totale arrivato a 3.036. In Russia, come comunicato dalla task force, 440 nuove infezioni dal virus che portato il numero ufficiale di casi a 2.777, nell'ultimo giorno si registrano 7 decessi che portano il totale a 24. In Israele il bilancio è stato aggiornato dal Ministro della Sanità ed è di 21 decessi e 5.591 positivi dei quali 97 sono in condizioni gravi, mentre la metà riceve cure al proprio domicilio. I guariti sono 226. Primi due casi in Burundi come affermato dal ministro della Sanità Thadée Ndikumana, le due persone risultate positive erano in rientro dal Ruanda e da Dubai. In Indonesia in una settimana i casi di Coronavirus sono raddoppiati salendo a quota 1.677. I decessi sono invece triplicati e al momento son 157 tra cui la morte di una bambina di 11 anni: era anche ammalata di febbre dengue ed era stata ricoverata il 19 marzo. In Tunisia 394 casi positivi totali con un incremento di 32 persone nelle ultime 24 ore, mentre i decessi ufficiali sono 10.

Qui i dati delle Protezione Civile aggiornati giorno per giorno in Italia, per Regione e Provincia.

Matteo Pagano

Coronavirus 1 aprile 2020
Coronavirus 1 aprile 2020