Eccellenza: il Bojano ferma l’Isernia. Sabatino fa felice il Termoli - I AM CALCIO CAMPOBASSO

Eccellenza: il Bojano ferma l’Isernia. Sabatino fa felice il Termoli

Il gol di Lombardi
Il gol di Lombardi
CampobassoEccellenza

Il Termoli non perde un colpo e vince anche a Sesto Campano. Il Bojano ferma la corsa dell’Isernia Fraterna salvata al Colalillo dalla rete di Lombardi (in foto).

Vince ancora il Termoli, alla terza vittoria consecutiva. Contro il Sesto Campano, ancora a secco di gol, basta una rete di Gennaro Sabatino a metà ripresa per incamerare tre preziosissimi punti che permettono alla formazione allenata da Carbonelli di raggiungere in testa alla classifica l’Aurora Alto Casertano. Gli adriatici, però, hanno disputato una gara in più.

Mezzo passo falso dell’Isernia Fraterna nell’altro anticipo della giornata. Al Colalillo, i ragazzi di Di Rienzo non sono andati oltre il pari contro un coriaceo Bojano al termine di una gara spigolosa, a tratti nervosa, un espulso e ben sei gli ammoniti. Il Bojano la sblocca al 16’ con Perrella, ottimamente assistito da Mauriello. Tre minuti dopo l’Isernia resta in dieci per l’espulsione di Pepe. La gara sembra mettersi in discesa per i ragazzi di Gioffrè che invece subiscono il ritorno dei biancocelesti che trovano il pari al minuto 34’: il direttore di gara giudica da rigore il fallo di Avantaggiati su Petrone, De Martino respinge la conclusione dagli undici metri di Lombardi, ma poi deve arrendersi alla successiva conclusione dell’attaccante pugliese, bravo nel ribadire in rete la corta respinta del giovane portiere. Nella ripresa gli ospiti provano a portare a casa i tre punti ma i locali si difendono con ordine. Di Rinzo tenta la carta Vitiello ma senza successo. Finisce 1-1.

Oggi, alle 16:00 si gioca la terza gara della giornata. Al Di Ianni di Cerro al Volturno il San Leucio Volturnia riceve la visita del Venafro. Padroni di casa alla ricerca del primo risultato utile, ospiti che voglio bissare il successo di una settimana fa e risalire la classifica. Dirigerà la gara il signor Michele Materese di Termoli.

Sempre nel pomeriggio, amichevole per l'Aurora Alto Casertano che al Partenio di Avellino affronta in amichevole la formazione di Braglia (Serie C) che da domenica prossima sarà impegnata nei playoff per il salto di categoria.

Foto: Città di Isernia Fraterna

Celestino Ieronimo